News

Detrazioni del 50% e del 65%

14/06/2019

DETRAZIONI DEL 50% E DEL 65%

Guida per la redazione dei moduli online per le detrazioni del 50% e del 65%.


SEI ALLE PRESE CON LA DETRAZIONE DEL 50% o DEL 65%?

Di seguito potrai scaricare la guida con tutte le indicazioni per la redazione delle pratiche per la detrazione del 50% o del 65% delle spese sostenute per la riqualificazione energetica dei propri impianti, ove non sia necessaria l’asseverazione di un tecnico abilitato, di seguito gli interventi più frequenti:

1) sostituzione di caldaia con sistema di controllo evoluto, (comma 347)

2) pompe di calore per riscaldamento invernale , (comma 347)

3) collettori solari per produzione di acqua calda, (comma 346)

4) scaldacqua a pompa di calore, (comma 347)

5) generatori ibridi (pompa di calore integrata con caldaia a condensazione, assemblati in fabbrica ed espressamente concepiti dal fabbricante per funzionare in abbinamento tra loro). (comma 347)

All’installatore è consigliato fare da supporto al proprio cliente per le redazioni delle pratiche solo se non necessaria l’asseverazione di un tecnico abilitato.


DOCUMENTAZIONE DA CONSERVARE:

Parliamo sempre e solo di impianti di potenza utile nominale non superiore a 100 kW:

Scheda informativa relativa agli interventi realizzati, redatta secondo lo schema riportato nell’allegato E del decreto attuativo (D.M. 19 febbraio 2007).

Ricevuta di invio tramite internet (con codice CPID) o la ricevuta della raccomandata postale all’Enea, che costituisce garanzia che la documentazione è stata trasmessa.

Asseverazione del costruttore della caldaia che attesti il rispetto dei requisiti di rendimento.

Asseverazione del produttore delle valvole termostatiche a bassa inerzia termica che attesti il rispetto dei requisiti, documento consegnato dalla ditta installatrice.

• Le fatture o le ricevute fiscali comprovanti le spese effettivamente sostenute per la realizzazione degli interventi.

• Copia del bonifico di pagamento delle fatture che riporta la seguente causale: “Sostituzione della caldaia con caldaia a condensazione. Intervento previsto dall’art.1 comma 347 Legge n° 296/06, Legge Finanziaria 2007 e 2008. Fattura n° XXXX del giorno-mese-anno. Codice fiscale del beneficiario della detrazione. Il numero di Partita IVA/Codice Fiscale del soggetto a cui si è effettuato il bonifico (ditta installatrice).
Se il richiedente è una persona fisica il pagamento può essere effettuato esclusivamente tramite bonifico bancario o postale.

Dichiarazione di Conformità rilasciata dalla ditta installatrice, completa di note e allegati obbligatori per poter essere ritenuta valida come Relazione tecnica semplificata. (D.Lgs. 192/05 ss.mm.ii.).

SCARICA LA GUIDA PER LA DETRAZIONE DEL 50% QUI.

SCARICA LA GUIDA PER LA DETRAZIONE DEL 65% QUI.

continua...
INDICAZIONI SUL NUOVO REGOLAMENTO FGAS

07/06/2019

INDICAZIONI SUL NUOVO REGOLAMENTO FGAS

DPR 146/2018

 

Le persone fisiche e le imprese che, alla data di entrata in vigore del presente decreto, risultano già iscritte al Registro telematico nazionale, devono conseguire i pertinenti certificati o attestati di cui agli articoli 7, 8 e 9 entro il termine di otto mesi dalla data di entrata in vigore del presente decreto
(cioè entro il 24/09/2019).
Con l’entrata in vigore del nuovo DPR 146/2018, che disciplina le modalità di attuazione del Regolamento (UE) n.517/2014 e i relativi regolamenti di esecuzione, si vuole evidenziare alcuni aspetti pratici per chi è già in possesso delle certificazioni FGAS.

Gli addetti FGAS in possesso della certificazione personale (secondo il reg. n. 303/2008) possono estenderla anche alle attività di installazione, manutenzione, riparazione e smantellamento di celle frigorifero contenenti gas fluorurati ad effetto serra; attività non contemplate nel precedente regolamento, ma che oggi è possibile ottenere. Al riguardo vi invitiamo a contattare il centro Idrotiforma per ulteriori informazioni.

Le certificazioni non estese al nuovo regolamento (UE) n. 2067/2015 sono comunque valide per attività di controllo perdite, recupero, installazione, manutenzione, per quanto concerne apparecchiature fisse di refrigerazione e di condizionamento d’aria e le pompe di calore contenenti taluni gas fluorurati ad effetto serra, la non estensione del certificato comporta la dicitura “Certificato limitato” sul registro FGAS.

Altra importante novità introdotta all’interno del nuovo decreto FGAS è la modalità di mantenimento dei certificati, il certificato personale (Patentino FGAS) e la certificazione aziendale hanno validità, rispettivamente, di dieci e cinque anni e devono essere rinnovate, su istanza dell’interessato, entro sessanta giorni antecedenti la scadenza dei certificati medesimi. Il mantenimento annuale di ciascun certificato deve essere effettuato prima della scadenza, l’ente di certificazione deve ricevere dalla persona/impresa certificata la documentazione prevista per il mantenimento almeno trenta giorni prima della scadenza annuale della sorveglianza. In assenza parziale o totale della documentazione di mantenimento l’ente sospenderà la certificazione entro 10 giorni successivi alla data di scadenza annuale.

Infine, per la gestione e tenuta della Banca dati le imprese certificate versano annualmente, entro il mese di novembre, alle Camere di commercio competenti i diritti di segreteria.

Per ulteriori chiarimenti puoi andare al link:
https://certifico.com/newsletter/archive/view/listid-3-marcaturace-com/mailid-33408-vademecum- decreto-f-gas-2019-nuovo-dpr-146-2018

continua...
NUOVO CATALOGO NON SOLO  IDRAULICA N°14 – 2019

16/04/2019

NUOVO CATALOGO NON SOLO IDRAULICA N°14 – 2019



 

 

É disponibile il nuovo catalogo “Non solo idraulica n°14  2019″.

  • Richiedi il catalogo in formato cartaceo al nostro SERVIZIO CLIENTI 0544-1676500.
  • Consultalo direttamente sul nostro sito internet www.idroexpert.com
  • Scarica l’APP gratuita per Android o iOS.



Desideri maggiori informazioni?

Contattaci o richiedi la visita di un TUTOR IDROEXPERT.

 

  • SERVIZIO CLIENTI 0544-1676500
  • Scrivici direttamente nella nostra CHAT online
  • Compila la richiesta ONLINE

 

continua...
1 2 3 6